Strumenti personali

Tu sei qui: Home Capo Granitola

Unità Organizzativa di Supporto di Capo Granitola

creato da admin ultima modifica 14/04/2016 - 12:25

 
logo orbs

In Evidenza   

Osservatorio della Biodiversità della Regione Sicilia

L’Assessorato del Territorio e dell’Ambiente della Regione Siciliana, si sta avvalendo delle competenze e delle strutture del CNR (nello specifico dell’Istituto per l’Ambiente Marino Costiero, UOS di Capo Granitola), di ARPA Sicilia e di ISPRA, presenti nel territorio regionale siciliano, per l’istituzione di un “Osservatorio della Biodiversità Siciliano” (ORBS). 

 

Visita il sito dell' OSSERVATORIO

 Continua..... 

  

 

 

 

 
l’osservatorio climatico-ambientale  

 Seminario

"Le ricerche condotte presso l'Osservatorio Climatico-Ambientale
di Capo Granitola"


 Capo Granitola 8 aprile 2016

Continua..... 

 

L’IAMC-CNR di Capo Granitola conduce progetti di ricerca nazionali ed internazionali finalizzati allo studio del funzionamento degli ecosistemi marini, con particolare riferimento alle interazioni tra variabili ambientali e risorse rinnovabili del mare, per un loro sfruttamento razionale e sostenibile.

Il personale di Capo Granitola ha definito e lavora per una strategia di sviluppo socio-economico, in coerenza con le normative comunitarie, attraverso la promozione di azioni di formazione, di diffusione della cultura scientifica e di animazione territoriale, e non ultimo attraverso un forte legame con le imprese del territorio che nell'Istituto trovano stimoli e supporto per lo sviluppo di innovazione tecnologica.

L’IAMC-CNR di Capo Granitola è ospitata all'interno di una Tonnara situata sulla costa sud-occidentale siciliana nel comune di Campobello di Mazara (Trapani). Il complesso si estende su  un ettaro di superficie di cui 1100 mq per uffici e laboratori; è stato ristrutturato e inaugurato il 04 Dicembre 2010. 

E' online il nuovo sito web di Capo Granitola per raccontare il territorio, ivi inclusa la Tonnara, sul quale insiste ed opera la nuova Sede di Ricerca dell'IAMC-CNR.

Documenti allegati:

 

Grazie alla posizione centrale nel bacino Mediterraneo e al ricorso a sofisticate tecnologie ICT, l’Istituto si propone quale punto di riferimento per l'osservazione a mesoscala dei fenomeni che caratterizzano il Canale di Sicilia e per lo sviluppo di una coesione euro-mediterranea fondata sulla sostenibilità dei processi e sull'economia della conoscenza. In tal senso sono già attive numerose collaborazioni con Enti ed Istituzioni scientifiche e gestionali del Bacino Mediterraneo e di Stati Europei e non.

L'attività di ricerca si integra con una componente tecnologica sperimentale strettamente legata alle problematiche scientifiche affrontate. A supporto di tale attività, è in corso di realizzazione un centro di testing di dispositivi per il monitoraggio delle risorse biologiche del mare, con creazione di Laboratori di Oceanografia, Biogeochimica e Acustica applicata.

Tali facilities hanno l'obiettivo primario di legare il mondo della ricerca scientifica all'innovazione tecnologica ed anche alla salute umana laddove, in collaborazione con Istituzioni di eccellenza sul territorio nazionale ed internazionale, si studia la possibilità di estrarre sostanze attive per la salute dell'uomo ed alimenti a forte connotazione innovativa.

 

 

 

 


 


IAMC-CNR UOS di Capo Granitola: via Del Mare 3-91021 Torretta Granitola, fraz. di Campobello di Mazara (TP)  - Partita IVA: 02118311006 - Codice Fiscale:80054330586

Indirizzo Posta Elettronica Certificata (PEC) protocollo.iamc@pec.cnr.it 

facebook

Azioni sul documento